Tag: Fidel Castro

Un filosofo nel porto di Cuba

Claudio Tognonato, Il Manifesto, 16 ottobre 2005

Simone de Beauvoir, Jean-Paul Sartre e Che Guevara

Ventidue febbraio 1960, Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir sbarcano all’aeroporto dell’Avana. È passato solo un anno da quando i barbudos sono scesi dalla Sierra Maestra e hanno cacciato via Fulgencio Batista, il dittatore di turno. Fidel Castro è un giovane avvocato, Ernesto Che Guevara, medico argentino, è presidente della Banca Centrale di Cuba. Non era diventato ancora l’ennesima icona del consumismo occidentale, il suo volto restava ancora sconosciuto. Il Che è il promotore della guerra di liberazione contro l’imperialismo americano, il teorico della “guerra di guerriglia” come risposta continentale all’oppressione del Nord verso il Sud del pianeta.

Jean-Paul Sartre, simbolo dell’intellettuale di sinistra, è anche il filosofo che non ha mai preso la tessera del partito comunista francese, ma vuole conoscere da vicino una rivoluzione. Mentre Sartre visita Cuba, a Parigi, la casa editrice Gallimard, sta completando la stampa della Critica della ragione dialettica e il libro uscirà infatti qualche mese dopo, ad aprile. Sartre vuole affiancare esistenzialismo e marxismo, vuole cioè rimettere in movimento la dialettica sclerottizzata dei partiti comunisti al potere nei paesi dell’Est e di quelli ad occidente dell’Elba.

Continua la lettura di “Un filosofo nel porto di Cuba”

L’ultima lettera di Che Guevara a Fidel Castro

L’Avana, Anno dell’agricoltura

Fidel,

Fidel Castro e Che Guevara

mi ricordo in questa ora di molte cose, di quando ti conobbi in casa di Maria Antonia, di quando mi proponesti di venire, di tutta la tensione dei preparativi.

Un giorno passarono a chiedere chi si doveva avvisare in caso di morte e la possibilità reale del fatto ci colpì tutti. Poi scoprimmo che era vero, che in una rivoluzione si vince o si muore (se è vera). Molti compagni sono caduti lungo il cammino verso la vittoria.

Continua la lettura di “L’ultima lettera di Che Guevara a Fidel Castro”