Solidarietà ai lavoratori New Gel e al SiCobas

New Gel: solidarietà del PCI al SiCobas

CondividiFacebookTwit

L’azienda di trasporti di Bolzaneto, presidiata dal sindacato, è da giorni teatro di scontri

New Gel: solidarietà del PCI al SiCobas

Da giorni gli autisti aderenti al sindacato SiCobas stanno presidiando la ditta di trasporti situata a Genova Bolzaneto, New Gel.

Le motivazioni sono gli accordi siglati tra la ditta e la Cisl che prevedono l’innalzamento dell’orario settimanale di lavoro a 58 ore con il pagamento di uno straordinario “forfettario” di 15 minuti al giorno a prescindere dalle ore effettivamente lavorate.

Davvero un bel regalo all’azienda, da parte della Cisl!

Il presidio del SiCobas è giunto oggi al terzo giorno. I lavoratori, oltre all’annullamento di questo accordo, chiedono la stabilizzazione del personale precario che continua ad essere costretto a lavorare con contratti a breve termine. Inoltre denuncia le vessazioni cui sono sottoposti gli iscritti SiCobas, l’attività antisindacale dell’azienda che rifiuta persino di riconoscerlo come sindacato nonostante l’elezione di un rappresentante dei lavoratori.

Le prepotenze cui sono oggetto i lavoratori del SiCobas non sono tollerabili in un paese che si dice “civile”!

Questa notte, durante il picchetto, un autista del SiCobas è stato investito da un magazziniere che si è lanciato contro di lui ad alta velocità per forzare il blocco. L’autista è finito al pronto soccorso. Lo stesso ha fatto il proprietario della ditta che ha forzato il blocco lanciandosi con la sua moto contro questi lavoratori che stanno legittimamente lottando per ritmi di lavoro, salari, contratti dignitosi e contro la piaga del precariato!

Il Partito Comunista Italiano esprime solidarietà e pieno appoggio ai lavoratori e al sindacato SiCobas, che viene continuamente colpito da episodi del genere. Il Partito Comunista Italiano mette a disposizione del SiCobas le sue risorse per sostenere la loro lotta.

Genova, 30/08/2019

Partito Comunista Italiano Federazione di Genova

pci.genova@gmail.com

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *