Mese: Settembre 2017

A Torino un importante convegno di lotta del PCI che anticipa il summit G7 di fine settembre

Fosco Giannini
segreteria nazionale PCI

Dal 24 al 30 settembre si terrà a Venaria Reale (Torino) presso la splendida Reggia, il summit del G7, sei giorni di incontri tra i ministri dei 7 Paesi più ricchi del mondo per discutere di Industria (26 settembre) Scienza (28 settembre) e Lavoro (30 settembre).

Continua la lettura di “A Torino un importante convegno di lotta del PCI che anticipa il summit G7 di fine settembre”

Il carnefice e la vittima

Antonio Gramsci

Il governo e la stampa borghese cercano un diversivo per mascherare il fallimento delle trattative di pace tra i parlamentari fascisti e i parlamentari riformisti. Il diversivo è già trovato: il partito comunista. Il partito comunista non vuole la pacificazione, il partito comunista è la causa di tutte le disgrazie e di tutte le sofferenze che si abbattono sul popolo italiano, il partito comunista è un’associazione di briganti, di assassini, di delinquenti comuni, il partito comunista è l’origine sola del fascismo.

Continua la lettura di “Il carnefice e la vittima”

È di nuovo tempo di antifascismo militante

Il Partito Comunista Italiano, nei giorni scorsi, unitamente a diversi soggetti istituzionali, politici, sociali, ha chiesto di impedire la manifestazione di chiaro stampo fascista promossa da Forza Nuova per la giornata del 28 Ottobre, ricorrenza della marcia su Roma del 1922, che portò Mussolini al potere, dando inizio alla pagina più buia della storia del nostro Paese.

Continua la lettura di “È di nuovo tempo di antifascismo militante”

Nota del segretario Alboresi sulle elezioni siciliane

È tempo di passare dalle parole ai fatti.

Il Partito Comunista Italiano si è adoperato con determinazione e coerenza affinché si affermasse una lista unitaria di sinistra alle elezioni che si terranno in Sicilia per il rinnovo dell’Assemblea Regionale, in grado di rispondere alla drammatica situazione che investe l’isola. Una lista, quindi, radicalmente alternativa al Partito Democratico, all’alleanza neo centrista dallo stesso promossa.

Continua la lettura di “Nota del segretario Alboresi sulle elezioni siciliane”

L’ultimo discorso di Salvador Allende: “Io non rinuncerò”

Nell’anniversario del Golpe cileno, avvenuto l’11 settembre 1973, riproponiamo l’ultimo discorso del presidente Salvador Allende, che morì lo stesso giorno. Una data che non possiamo dimenticare, il giorno in cui le forze della reazione uccisero la rivoluzione  democratica di Allende e delle forze del socialismo.

“La storia è nostra e la fanno i popoli”; perché è troppo vero, è troppo bello, è troppo giusto ed opportuno.

“Pagherò con la mia vita la difesa dei principi che sono cari a questa patria. Cadrà la vergogna su coloro che hanno disatteso i propri impegni, venendo meno alla propria parola, rotto la disciplina delle Forze Armate. Il popolo deve stare all’erta, vigilare, non deve lasciarsi provocare, né massacrare, ma deve anche difendere le sue conquiste. Deve difendere il diritto a costruire con il proprio lavoro una vita degna e migliore.

Una parola per quelli che, autoproclamandosi democratici, hanno istigato questa rivolta, per quelli che, definendosi rappresentanti del popolo, hanno tramato in modo stolto e losco per rendere possibile questo passo che spinge il Cile nel baratro.

Continua la lettura di “L’ultimo discorso di Salvador Allende: “Io non rinuncerò””

Per un’analisi marxiana dei social network e della modernità digitale

Riprendiamo dal sito della FGCI (www.fgci.info) un interessante contributo del Compagno Massimiliano Romanello, FGCI Roma

TEORIA MARXIANA DEL VALORE, PROGRESSO TECNICO E SOCIAL NETWORK

La riflessione che segue trae spunto da una breve intervista (due minuti) al professor Peter Lunenfeld andata in onda su Sky TG24. L’intervento, qui riportato in video, si divide in due parti, ad avviso di chi scrive, strettamente legate: nella prima viene affrontata la questione della cessione di dati personali a piattaforme come Google o Facebook, nella seconda si ipotizza una eventuale partecipazione degli utenti ai profitti che tali multinazionali producono per mezzo della trattazione di dati.

Continua la lettura di “Per un’analisi marxiana dei social network e della modernità digitale”

Depositata in Cassazione la LIP, si apre una nuova fase della lotta per la scuola

di Luca Cangemi
Segreteria nazionale PCI
responsabile scuola

È stata depositata in Cassazione la proposta di “legge d’iniziativa popolare (LIP) per la scuola della Costituzione”. La nuova LIP è uno strumento prezioso di rilancio della lotta per la scuola pubblica nel nostro paese, uno strumento che permette di indicare una via organicamente alternativa alla legge 107, culmine di una lunga stagione di controriforma.

Continua la lettura di “Depositata in Cassazione la LIP, si apre una nuova fase della lotta per la scuola”

PCI e PC cinese: vedute convergenti e lavoro comune

Il 31 agosto scorso una delegazione del Partito Comunista Italiano ha incontrato una delegazione dell’Ambasciata cinese per discutere dei temi all’ordine del giorno della politica estera mondiale e cinese. Il momento non poteva essere più propizio, dato che proprio in quella giornata è stata annunciata la data dell’imminente 19° Congresso del Pc cinese: il 18 ottobre pv.

Continua la lettura di “PCI e PC cinese: vedute convergenti e lavoro comune”