Tag: Legge elettorale

Il PCI contro il governo che impone il “Rosatellum”

Ieri pomeriggio, al presidio di fronte alla Prefettura di Genova c’eravamo anche noi, per testimoniare la nostra opposizione a una legge ingiusta, che penalizza la volontà di espressione di milioni di cittadini e che, nonostante tutti i proclami, non garantirà stabilità di governo al Paese, così come dimostrato da tutte le ultime leggi elettorali precedenti. 

Il voto di fiducia posto su una pessima legge elettorale è uno schiaffo al Parlamento,

Legge Acerbo, Legge Scelba e adesso il Rosatellum.

Non occorrerebbe specificare oltre i motivi per cui questa legge elettorale è una ferita alle regole democratiche in sé.

Continua la lettura di “Il PCI contro il governo che impone il “Rosatellum””

Legge elettorale: un punto di partenza per la sinistra

Alfiero Grandi,
vice presidente Coordinamento democrazia costituzionale

Alfiero Grandi

La sinistra sta cercando una prospettiva unitaria; dovrebbe partire dai fondamentali. Se c’è accordo su questi il passo avanti è possibile.

Partiamo dal referendum del 4 dicembre 2016. Nel 2013 la sinistra ha pagato un prezzo per non avere raccolto la spinta dei referendum (vittoriosi) del 2011. Grillo capì l’errore, si intestò i risultati dei referendum più di quanto non avesse meritato sul campo.

La vittoria del No ha impedito la manomissione della Costituzione. Il problema ora non è se si era schierati per il No quanto riconoscere che andava sconfitto un disegno accentratore e autoritario.

Continua la lettura di “Legge elettorale: un punto di partenza per la sinistra”

Il segretario nazionale sul fallimento della legge elettorale

Mauro Alboresi (foto: Benvenuti)

COMUNICATO STAMPA

Come in tanti sottolineano, a fronte di quanto accaduto ieri in Parlamento, la nuova legge elettorale, data dai più  in dirittura d’arrivo, è di fatto saltata e le elezioni politiche anticipate si allontanano.

Se ciò sarà confermato si tratta di una buona notizia. La proposta di legge in questione, infatti, è pessima, e  la spinta al voto palesemente dettata da meri interessi di bottega.

Continua la lettura di “Il segretario nazionale sul fallimento della legge elettorale”