Tag: Jean-Luc Mélenchon

Mélenchon: «Per non girare al guinzaglio del PD dovete esprime un’alternativa netta alla UE»

Alessandro Avvisato, Contropiano

Jean-Luc Mélenchon

Tra le poche buone trasformazioni innescate dalla “stretta” neoliberista – dopo la vittoria di Macron in Francia e il rigurgito di franchismo in Spagna – c’è sicuramente l’aver acceso i riflettori sull’irriformabilità della stessa Ue. Probabilmente – è una battuta, non mettetevi a commentarla… – in queste ore anche Carles Puigdemont ha capito che servirebbe una “rottura” piuttosto che un “aggiustamento” nella struttura sovranazionale che governa di fatto in 27 paesi (e con maggiore forza nella zona euro).

Nella sinistra italiana – tanto “radicale” che “antagonista” – questa consapevolezza stenta ancora a farsi strada, anche se trova resistenze meno feroci di qualche mese fa. Gli sbandamenti assurdi che abbiamo registrato sulla vicenda catalana, però, fanno pensare che dentro questo micromondo i danni siano prodotto dall’egemonia del “pensiero unico” stati assai più gravi di quanto ci si potesse immaginare.

Continua la lettura di “Mélenchon: «Per non girare al guinzaglio del PD dovete esprime un’alternativa netta alla UE»”