Tag: Anna Falcone

Intervista a Mauro Alboresi sulla censura al Teatro Brancaccio: «Inaccettabili le motivazioni di Anna Falcone»

Di Alessandro Bianchi, l’Antidiplomatico

Anna Falcone e Tomaso Montanari sul palco al Teatro Brancaccio di Roma il 18 giugno 2017

Teatro Brancaccio, Roma. E’ andato in scena ieri l’incontro di varie componenti che avevano accolto l’invito della “società civile” per una nuova ricerca di unità a sinistra. La giurista Falcone, protagonista con lo storico dell’arte Montanari dell’iniziativa, ha deciso di non far parlare durante i lavori dell’Assemblea il segretario del Pci. E la motivazione, abbastanza singolare, è così sintetizzabile: ha già parlato Acerbo, segretario di Rifondazione Comunista. Sull’iniziativa in sè del Brancaccio non abbiamo molto da aggiungere a quello che abbiamo già pubblicato nei giorni precedenti. Trattasi, in estrema sintesi, dell’apripista di “Campo progressista” di Pisapia e dagli ex Pd…. per creare un nuovo Pd.

Manuela Palermi, presidente del Pci, ha scritto una nota molto critica in cui dichiara: “Quando qualcuno non ti permette di parlare, vuol dire che non vuole sentire quello che hai da dire. Il Pci ha risposto positivamente all’appello Falcone/Montanari manifestando, per correttezza politica, la sua posizione. E cioè: nessuna alleanza col Pd, nessuna riedizione del centrosinistra e il mantenimento della proprio autonomia politica ed organizzativa. Per capirci bene tra noi: il Pci non aderisce ad alcun soggetto politico, non si scioglie, ma continua con assoluta determinazione la sua ricostruzione.”

Continua la lettura di “Intervista a Mauro Alboresi sulla censura al Teatro Brancaccio: «Inaccettabili le motivazioni di Anna Falcone»”

Il PCI aderisce all’appello di Tommaso Montanari e Anna Falcone

Il Partito Comunista Italiano risponde si all’appello lanciato da Tommaso Montanari ed Anna Falcone e sarà presente all’iniziativa nazionale  promossa per Domenica 18 Giugno.

Non può non essere condivisa l’esigenza di mettere in campo una proposta politica radicale, alternativa alle politiche imperanti, una diversa agenda per l’Italia, capace di arrestarne il declino, di  rispondere al precipitare della condizione materiale dei più.

Continua la lettura di “Il PCI aderisce all’appello di Tommaso Montanari e Anna Falcone”