Piazza Alimonda

Antonio Li Puma, Ascanio Celestini e Alberto Soave, segretario della federazione di Genova

Ieri, alla commemorazione di Carlo Giuliani, il Partito Comunista Italiano era presente con una piccola delegazione. Purtroppo il fatto che si trattasse di una giornata lavorativa ha impedito a molti compagni di essere presenti.

Sul palco allestito per l’occasione c’è stata la consueta alternanza di discorsi, musica, teatro, un testo letto da Andrea Burlando, forse il miglior amico di Carlo Giuliani, che quel 20 luglio 2001 era a pochi metri dall’amico caduto.

La manifestazione si è conclusa con un breve show di Ascanio Celestini, con il quale abbiamo avuto il piacere di fare una lunga chiacchierata all’ora dell’aperitivo.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *