La posizione del PCI sulla vicenda Alitalia

Riportiamo la dichiarazione all’ANSA di Mauro Alboresi, segretario nazionale del PCI, in merito alla vicenda Alitalia. Lo stesso Alboresi ha poi esplicitato più dettagliatamente la posizione del partito in un articolo sul sito contropiano.org: L’Alitalia torni pubblica.

“Alitalia va tenuta in vita, e’ un’azienda importante per questo paese e per il suo sviluppo E I lavoratori vanno garantiti”. È quanto afferma Mauro Alboresi del Pci. “A pagare sarebbero troppi, i 12mila lavoratori dell’Alitalia e almeno altri 50mila dell’indotto. In un Paese ridotto allo stremo dalla disoccupazione e dalla desertificazione industriale, la scelta di non mantenere in vita Alitalia sarebbe – questa sì – irresponsabile. Quando un referendum ad un preaccordo riceve un No così ampio – continua Alboresi – ad interrogarsi dovrebbero essere coloro che quel preaccordo hanno elaborato, a cominciare da un management inadeguato e fallimentare, come tutti quelli che si sono succeduti in questi anni in Alitalia e ne hanno provocato la rovina”.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *