Categoria: Rete a Sinistra

Comunicato stampa Rete a Sinistra su rinvio delibera Amiu/Iren

DELIBERA IREN-AMIU, RETE A SINISTRA: “BENE RINVIO, ORA LAVORIAMO PER REALIZZARE PIANO INDUSTRIALE “AMIU2020” E APRIAMO CONFRONTO CON SINDACATI, UTENTI E ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE.”

Il corteo dei lavoratori Amiu

“Riteniamo positivo il rinvio della delibera che può essere, finalmente, l’occasione per riaprire la discussione sulle alternative di finanziamento degli impianti, riallacciare l’interlocuzione con i sindacati, gli utenti e le associazioni ambientaliste, ma soprattutto per dare gambe alla realizzazione concreta del piano industriale Amiu 2020, che Iren ha mostrato non condividere presentando il piano industriale ottimizzato”.

Continua la lettura di “Comunicato stampa Rete a Sinistra su rinvio delibera Amiu/Iren”

Comunicato stampa di Rete a Sinistra su Amiu/Iren

AMIU-IREN, RETE A SINISTRA. “VOTEREMO CONTRO UNA DELIBERA CHE NON GARANTISCE L’AMBIZIOSO PIANO SUI RIFIUTI DEL COMUNE DI GENOVA”

La discarica di Scarpino

“Domani saremo chiamati a votare un’operazione di aggregazione societaria che mette in discussione l’ottimo piano industriale di Amiu votato due anni fa. L’operazione è tutta a vantaggio di Iren, destinata a diventare l’azionista di maggioranza dell’azienda municipale, senza alcun paracadute a protezione dei cittadini, a partire da soluzioni di proprietà pubblica degli impianti. I cittadini, al contrario, hanno bisogno che Genova garantisca servizi pubblici efficaci e sostenibili”.

Continua la lettura di “Comunicato stampa di Rete a Sinistra su Amiu/Iren”

Comunicato stampa Rete a Sinistra su apertura CIE in Liguria

Governo e Regione riesumano la brillante proposta di costruire in Liguria un CIE, centro identificazione ed espulsione per migranti. Nei Cie si sta peggio che nelle carceri, a dirlo la Commissione dei diritti umani e l’ONU. Sono luoghi in cui vengono costantemente violati i diritti più basilari, dove stanno per mesi e mesi, sospese in un limbo, persone che non hanno commesso nessun reato. Strutture inutili, incostituzionali ed estremamente costose (circa 19 milioni di euro l’anno, senza calcolare il costo di operatori, polizia ed esercito) e che proprio per questa ragione negli ultimi anni sono state chiuse. Vogliamo che Genova e la Liguria diventino un modello di accoglienza diffusa e di integrazione, perché le migrazioni sono un processo da governare, non da reprimere. Per questo ci opporremo a questa dannosa e finta soluzione.

Comunicato stampa Rete a Sinistra su elezioni amministrative

Con l’avvicinarsi della campagna elettorale sono in aumento gli articoli dei quotidiani locali che presentano una rosa di nomi papabili e configurano possibili coalizioni elettorali. Da tempo, come Rete a Sinistra abbiamo dichiarato che siamo disponibili a confrontarci con chiunque in forma pubblica, non tramite incontri riservati fra partiti, in maniera trasparente e partecipativa, dialogando sui contenuti e non su nomi e schieramenti. Nei prossimi giorni specificheremo meglio la posizione del PCI sul tema del rinnovo del Consiglio comunale.

Di seguito il comunicato stampa.

Continua la lettura di “Comunicato stampa Rete a Sinistra su elezioni amministrative”