Categoria: Scuola

Una scuola militante

Girolamo Di Michele, Euronomade, 4 settembre 2017

Don Milani a Barbiana

Nei giorni scorsi, Alberto Asor Rosa ha scritto un breve, ma denso elzeviro sullo stato presente del sistema scolastico, il cui titolo è inequivoco: “La scuola nelle mani dei barbari”.

Dopo aver stigmatizzato nel merito e nelle motivazioni la sperimentazione del “liceo breve” che prende l’avvio in questi giorni – «la riprova che siamo nelle mani dei barbari. Anzi, più esattamente, di barbari incolti» –, ricordato che «la spesa d’investimento nella cultura e nella formazione è drammaticamente sempre più bassa in Italia», e sottolineato come sia incongruo il presupposto che l’accorciamento del percorso scolastico troverebbe giustificazione in un raccordo col mercato del lavoro, Asor Rosa va al cuore del problema, chiedendosi a cosa serve la scuola media superiore.

Continua la lettura di “Una scuola militante”

Depositata in Cassazione la LIP, si apre una nuova fase della lotta per la scuola

di Luca Cangemi
Segreteria nazionale PCI
responsabile scuola

È stata depositata in Cassazione la proposta di “legge d’iniziativa popolare (LIP) per la scuola della Costituzione”. La nuova LIP è uno strumento prezioso di rilancio della lotta per la scuola pubblica nel nostro paese, uno strumento che permette di indicare una via organicamente alternativa alla legge 107, culmine di una lunga stagione di controriforma.

Continua la lettura di “Depositata in Cassazione la LIP, si apre una nuova fase della lotta per la scuola”

L’approccio di Tullio De Mauro con la pubblica amministrazione

Sul Secolo XIX di oggi 7 gennaio 2017, Giunio Luzzatto ricorda Tullio De Mauro, scomparso due giorni prima. L’autore ne traccia un ritratto di quando era ministro della Pubblica Istruzione, mettendo a confronto – fra le righe – uno stile di governo, quello di De Mauro, con certe affermazioni che sentiamo ogni giorno.

Continua la lettura di “L’approccio di Tullio De Mauro con la pubblica amministrazione”